to Top Page
Hot Web Guide
GUESTBOOK (Libro degli ospiti)
Consiglia il Sito ad un amico
BOOKMARK (Aggiungi ai Preferiti)
-

Programmazione Web

Per "Programmazione Web" si intende codice scritto per internet e non software. Premesso questo, vediamo cosa significa "Programmare". Programmare significa scrivere codice che viene interpretato da una macchina (computer) per eseguire determinate azioni. Quindi un linguaggio di programmazione è una lingua scritta (con delle regole e punteggiatura ben precisi detta "Sintassi") creata per dare istruzioni ad un computer. Come nel mondo, anche in informatica ci sono svariati linguaggi di programmazione, ma noi ci soffermeremo solo su alcuni utilizzati per il web. Da puntualizzare che non sarebbero propriamente linguaggi di programmazione gli script, ovvero la programmazione all'interno di un programma.
Parlando di programmazione web (internet) alla base di tutto per scrivere pagine Web c'è HTML (HyperText Markup Language) nato alla fine degli anni ottanta, usato per la formattazione e impaginazione di documenti ipertestuali disponibili nel World Wide Web (www) sotto forma di pagine web, anche se sicuramente non è un vero e proprio linguaggio.
L'integrazione di HTML con CSS (Cascading Style Sheets, in italiano fogli di stile a cascata) e linguaggi di scripting, come JavaScript, JScript o VBScript, etc., permette di creare pagine Web interattive e dinamiche. Gli script, a seconda di dove vengono eseguiti vengono detti "Script lato Client" o "Script lato Server". Ma vediamo cosa significa "Client" e "Server".
Il Client, detto in poche parole, è il computer dell'utente che naviga in internet, metre il Server è il computer dove si appoggia l'utente (tramite internet) per visualizzare un sito web. Ora, tornando alla programmazione abbiamo detto che vi sono script lato Client e lato Server.

Gli Scipt lato Client vengono interpretati dal Browser (il software che usi per navigare in internet es.: Internet Explorer, Firefox, etc.), installato sul computer del client, quando il browser stesso preleva la pagina web.
Il codice di scripting, inserito nel codice HTML, è contrassegnato dai tag <SCRIPT> e </SCRIPT>. In particolare:
1. il browser richiede una pagina al server
2. il server invia la pagina al browser
3. il browser invia la pagina al motore di script
4. il motore interpreta ed esegue lo script
5. il browser visualizza la pagina

Gli Script lato Server sono utilizzati per aggiungere interattività alle pagine web e permettono di interagire con altri programmi residenti sul server, oltre a poter interagire con eventuali database installati sul server. Gli script fanno parte della pagina, ma vengono eseguiti sul server. Al browser viene inviato solo codice HTML, quindi il codice sorgente non compare mai.
In particolare:
1. il browser richiede una pagina al server
2. il server invia lo script al motore
3. il motore interpreta ed esegue lo script
4. il server invia la pagina di risposta al browser in formato HTML
5. il browser visualizza la pagina

Ma vediamo quali sono i principali linguaggi di programmazione web.

1) PHP (Personal Home Pages) che possiamo dire è il leader dei linguaggi lato server usati oggi su internet. Ogni volta che si vuole aprire un sito comprando un server di hosting, viene fornito l'interprete PHP, usato da CMS popolari come WordPress e su siti come Wikipedia o Facebook. Essendo un linguaggio lato server, il codice viene elaborato prima che raggiunga il browser dell'utente, quindi, quello che tutti vedono, è l'elaborazione finale e nessuno può sapere il codice PHP originale. PHP è usato di solito insieme a MySQL, il linguaggio che permette di estrarre informazioni da un database, manipolarlo e presentarlo all'utente (ogni volta che c'è un elenco a scelta multipla, c'è un database). Il PHP può anche essere utilizzato per scrivere script a riga di comando o applicazioni web con interfaccia grafica. Di PHP, essendo molto popolare, ci sono tantissime guide in italiano, sia per principianti che per esperti, disponibili gratuitamente su siti specializzati come HTML.it.

2) ASP (Active Server Pages) è una tecnologia software per la realizzazione di applicazioni distribuite, adottata da Microsoft, che sfrutta le potenzialità degli strumenti server dedicati alla connettività e delle risorse che il server Microsoft ha a disposizione compresi i linguaggi di scripting. ASP quindi non è un linguaggio di programmazione, né di scripting, ma una tecnologia lato server. Parleremo nei capitoli successivi di questo lunguaggio per la sua semplicità, anche se oggi è stato sostituito da ASP.NET .

3) ASP.net è il linguaggio di programmazione per i siti web posizionati su server Microsoft (mai gratuiti). Asp.net serve a creare contenuti dinamici ed interattivi ed è soprattutto utilizzato negli ambienti aziendali dove si utilizzano server Windows, quindi, impararlo potrebbe portare diversi sbocchi lavorativi. Solitamente i contenuti ASP sono scritti usando i VBScript (script in Visual basic).

4) JavaScript non è un codice di programmazione (non deve essere confuso con Java) ma un linguaggio di scripting. Gli script Javascript servono a creare interattività nelle pagine Web ed è un linguaggio di scripting che viene eseguito localmente sul browser dell'utente, cosè il sito internet può rispondere alle interazioni dello stesso. Per esempio, c'è un javascript quando si preme su un link che mostra contenuto nascosto, senza ricaricare interamente la pagina. Se c'è qualcosa di interattivo su un sito che non è un'animazione Flash, probabilmente si tratta di Javascript. Il linguaggio JavaScript è usato anche per la tecnica di sviluppo Ajax. Può essere presente insieme a pagine scritte con codice Html, Php, Asp, etc.

5) Python è un linguaggio di programmazione orientato agli oggetti, facile da usare e ottimo per l'apprendimento. Python è open source e viene usato anche da Google, Yahoo e, soprattutto, da Youtube proprio perchè semplice da leggere e da modificare per fare aggiornamenti e manutenzione.

6) Perl prima era un linguaggio di programmazione molto usato per i siti web mentre adesso è meno usato in favore di PHP. Perl è anche usato per la tecnologia dei webserver CGI.

7) Ruby è un linguaggio usato da siti famosi come Groupon, Shopify e Twitter. Si tratta di un linguaggio veloce e con meno ripetizioni, che viene interpretato dal server e poi inviato come pagina HTML completa al browser (come avviene per il PHP). Purtroppo, la maggior parte dei servizi di hosting non supportano Ruby quindi bisognerebbe sapere come configurare un proprio webserver.


Come ritieni i contenuti del Sito Web ?
... dai il tuo giudizio!
Giudizio Utenti: 4,3 (Eccellente)
196 voti
Eccellente 37,9% (75)
Buono 58,1% (115)
Sufficente 3% (6)
Mediocre 0,5% (1)
Scarso 0,5% (1)